Da pochi giorni è uscito “Io amo la scuola” il nuovo libro della nostra Annamaria Gatti, specialista dello Studio Ippocrate, in collaborazione con Annamaria Giarolo per le “Edizioni La Meridiana”, disponibile anche nel formato ebook, oltre che in cartaceo (ecco il link per acquistarlo). Il libro affronta la “Scuola” nel senso di istituzione scolastica e del lavoro dell’insegnante considerato, per sua natura, tra i più logoranti.

Le autrici, impegnate da anni nell’istituzione scolastica – A. Giarolo pedagogista e A. Gatti psicologa dell’età evolutiva – partono dalla convinzione sperimentata che i punti di debolezza della Scuola italiana possano tradursi in risorse. Il libro incrocia dubbi e sorrisi, affetti e lacerazioni che l’insegnamento in classe inevitabilmente comporta, ma offre anche fondamenti di una lettura del disagio degli insegnanti in chiave costruttiva insieme a metodologie concrete di lavoro e di intervento.

Il percorso di lettura è suddiviso in dieci temi che le autrici riconoscono come i nodi più complessi per chi lavora nella Scuola e che portano il lettore, se insegnante, a immedesimarsi in un disagio già vissuto. Le autrici, grazie alla loro esperienza, affrontano l’argomento in maniera chiara e concreta accompagnando i colleghi nella conquista della consapevolezza che è possibile trasformare in opportunità anche ciò che sembra solo fonte di frustrazione.

Ippocrate condivide la volontà delle autrici di sostenere gli insegnanti nel rimettersi in gioco, un po’ come accade tutti i giorni al Centro Ippocrate dove gli specialisti non perdono mai di vista l’obiettivo primario di sviluppare nei pazienti una maggior consapevolezza di sé e di volgere in positivo il loro disagio.

Fieri quindi di avere nel nostro team una specialista come Annamaria Gatti con cui condividere una comune visione della missione professionale.